4 motivi perché Kentish Town è il meglio

Case vittoriane a Kentish Town, Londra La zona a cui mi riferico è a metà tra Kentish Town e Tufnell Park, raggiungendo il parco di Hampstead Heath. Ho passato qui i miei primi tre anni in UK e rimane la mia zona preferita di Londra. Ci torno ogni volta che posso e… ci comprerei pure una casa se dovessi vincere la lotteria. Anche se, come commentò un mio amico “dipende da che lotteria, potresti non permettertelo comunque“.

 

 

Park Life

A Londra ci sono poche cose belle come i suoi parchi, specie d’estate. Con la sua natura selvaggia, le piante antiche, le colline e i laghetti, Hampstead Heath è di sicuro il mio preferito.  Dalla cima di Parliament Hill si può godere di una vista incredibile sulla città, dal villaggio olimpico fino al Big Ben, passando per Docklands, Shard, London Eye…insomma si vede tutto. Imperdibile al tramonto e nelle giornate di bel tempo troverete parecchi aquiloni manovrati con maestria contro il cielo blu.  Ci sono anche dei laghetti, chiamati ponds, dove si può fare il bagno… certo l’acqua è fresca ma è un’esperienza appagante. I migliori sono nella zona sud-ovest del parco (questi), vicini alla fermata della overground di Hampstead Heath.

Ponds in Hampstead Heath

Se volete vedere Londra dall’alto senza l’affollamento che affligge Parliament Hill in certi weekend assolati andate al Dartmouth Park, un parchetto più piccolo sopra la stazione di Tufnell Park che pochi conosco. Non ditelo a nessuno, è un segreto!

Bar e Café

Rustique Café Letterario Kentish TownNon so se c’è un rapporto di causa o solo correlazione ma la qualità di una zona di Londra sembra essere direttamente proporzionale alla qualità e offerta di caffé. Fortess Road, che collega Tufnell Park e Kentish Town, conferma pienamente la mia teoria. Il Café Rustique (142 Fortess Rd,  NW5 2HP) è un classico bar letterario, dal gusto bohemien, pieno di libri e lanterne dalla luce calda, e con un tranquillo giardinetto nel retro. Hanno wifi gratis ed è l’ideale per leggere un libro (o piazzarsi col computer a far finta di lavorare), gustandosi un caffé e una delle loro eccellenti torte. Aperto recentemente, o per lo meno dopo che ho lasciato il quartiere, è il Cardigan, un café gestito da un’energetica ragazzia vietnamita e che presenta un concept interessante, unendo caffé e torte con la cucina vietnamita. Il locale è molto carino, addobbato con oggettistica vintage e un po’ kitsch, inclusi dei maglioni incorniciati al muro. Secondo il giornale locale kentistowner, i genitori della manager sono venuti in Inghilterra parecchi anni fa per lavorare nella produzione di…. cardigan. Mi piace sedermi alla vetrina, vicino alla macchina da scrivere antica, per immaginarsi di essere un giornalista coloniale. Aggiornamento (15/09/14): Purtroppo ho saputo che il Cardigan café ha chiuso. Lascio qui queste 4 righe come omaggio alla memoria di quel posto. Comunque un altro café ha aperto di recente al suo posto: BEAR + WOLF. Se non vi dà fastidio l’atmosfera da asilo nido, con le sue luci bianche e i bambini urlanti, vale la pena una visita per il buon caffé e il cibo.

Cardigan Café Kentish Town

Ristoranti

Quando vivevo lì non ho mai mangiato in zona: ero troppo spiantato e la mia cucina era troppo vicina per giustificare la spesa di mangiare fuori. Ora mi faccio volentieri due ore sui mezzi per uscire lì la sera, e ho anche provato un paio di bei ristoranti.
Lalibela (137 Fortess Rd, NW5 2HR) è un ristorante etiope a gestione familiare: la mamma in cucina, i due figli a servire ai tavoli. Il locale è caldo e accogliente, i posti migliori sono al piano sopra ma ci è piaciuto stare al piano terra nella “art gallery” circondati da opere d’arte africana. Ristorante Etiope Londra: LalibelaNon è la prima volta che provo la cucina etiope e ho imparato quanto può essere pesante a costo di notti insonni. Non era il caso di questo ristorante, il cibo era saporito e speziato ma ci siamo fatti un injera misto enorme in due e abbiamo dormito come sassi.
Nuraghe (12 Dartmouth Park Hill, NW5 1HL) è un ristorante italiano, non di quelli che sventolano il tricolore fuori per attirare i passanti ma se ne sta tranquillo piuttosto nascosto dietro il Boston Pub, di fronte alla stazione di Tufnell Park. E’ un ristorante per la clientela del luogo, non ideale per la pizza (mangiatela qui invece) ma ottimo per le specialità… ovviamente dalla Sardegna. Chiedete al cuoco la specialità del giorno!

Pub

Pinapple Pub, Londra Kentish TownOk finora ho fatto il raffinato con caffé letterari e cucine etniche ma ora veniamo al sodo. Non c’è zona che si rispetti che non abbia dei bei pub – un mio amico inglese che ha da poco comprato casa mi ha spiegato perché la zona dove andrà a vivere è bella, proprio partendo da lì. E Kentish Town ovviamente non può essere da meno. Il Pineapple (51 Leverton St, NW5 2NX) è uno dei pub più belli di Nord Londra, situato nella tranquilla Leverton Street tra le sue case color pastello; offre ottime birre e un delizioso menu Tailandese (anche se ultimamente è diventato un po’ troppo caro per i miei gusti). C’è un giardino per l’estate, una veranda coperta per quando non fa ancora così caldo e un camino a legna per le giornate invernali… cosa volete di più di così? Se volete degustare le birre per cui l’Inghilterra è tanto famosa andate subito al Southampton arms (139 Highgate Road NW5 1LE), imbattibile per la varietà di ale e sidro prodotte da piccoli birrifici indipendenti. Hanno aperto nel 2009 senza fare nulla per cambiare l’aspetto antico del locale, preservandone l’autenticità. Hanno 12 birre e 6 qualità di sidro, e non vendono nulla che possiate aver già sentito nominare. Quando hanno iniziato, mi racconda il manager Ash allungandomi il dodicesimo bicchiere, facevano fatica a trovare abbastanza birre per le loro – allora – sei spine. Southampton Arms, Londra Kentish TownOra hanno triplicato i numeri e fanno fatica a scegliere quali birre ospitare tra le numerossisime opzioni a loro disposizione. E se tutto questo non vi basta hanno anche un piccolo giardino sul retro, un pianista un paio di volte a settimana e del “pub food” vecchio stile. Vi consiglierei tutto ma se proprio dovete scegliere chiedete lo scotch egg vegetariano e il pickled egg. Se siete alla ricerca di un po’ più di azione andate allo Aces’n’Eights (156-158 Fortess Rd, NW5 2HP), uno dei miei rock bar preferiti. Reggiseni appesi al soffitto, poster di band rock e, ovviamente, rock’n’roll senza sosta. Fanno anche la pizza e hanno serate di musica dal vivo. L’unico difetto che posso trovare è che la birra costicchia e non è niente di che, ma è un posto perfetto per una serata casinista.

 

Visita le altre mie zone preferite di Londra, quelle che i turisti non conoscono!

No comments

Trackbacks/Pingbacks

  1. Rock Bar e Pub a Londra: i Miei Preferiti | Londra... Like a Local - […] è proprio centrale, si trova di fronte alla fermata della tube a Tufnell Park e lo noterete subito: tutto nero, con…

Lasciaci un commento