Ostelli a Santiago: Dove (non) Dormire

La città, vista la sua posizione di passaggio, offre parecchie opzioni per dormire, e gli ostelli spuntano come funghi. Arrivati poco prima dell’inizio dell’alta stagione abbiamo trovato ostelli da poco aperti o comunque con un’intensa attività di ristrutturazione.

Durante la nostra permanenza in Cile abbiamo collezionato 4 pernottamenti a Santiago per un totale di, nostro malgrado, tre ostelli. Purtroppo non possiamo consigliarne nemmeno uno ma li elenchiamo qui sperando che la nostra esperienza possa essere utile.

Ostello Che Lagarto

Il primo ostello visitato, non è stato un granché come accoglienza al nostro arrivo dall’aeroporto dopo parecchie ore di volo. Non siamo tanto schizzinosi, e per quello che abbiamo pagato non potevamo aspettarci molto, ma la stanza era veramente messa male. Non so in quali percentuali contribuissero sporcizia e vecchiaia ma non è certo il posto dove ti puoi azzardare a fare la doccia senza ciabatte, già sdraiarsi in quelle lenzuola e usare i loro asciugamani richiedeva una certa dose di coraggio. La location però è abbastanza comoda per raggiungere il centro a piedi, e le ragazze alla reception sono state molto gentili.

Servizi: Wi-fi, computer in sala, tavolo da ping pong, colazione inclusa, accettano dollari, cucina per gli ospiti.

Ostello Providencia

Questo ostello l’avremmo sicuramente consigliato se non fosse per le disavventure con la prenotazione. Poco distante dalla metropolitana Baquedano, ideale per raggiungere a piedi aree di interesse come Bellavista, Bellas Artes ma anche il mercato (mezz’oretta a piedi). Molto colorato e funky, ricco di indicazioni sulle attività disponibili, sala TV, giardinetto, cucina e sala colazione (poco abbondante però). Wi-fi gratis in tutta a struttura.

Peccato che, al nostro arrivo, la nostra prenotazione per due notti non si trova. Dopo attimi di tensione ci offrono questa soluzione: passare una notte in dormitorio, lasciare la camerata la mattina successiva (lasciando gli zaini nel deposito) ed entrare in una stanza doppia verso sera. Essendo le dieci di sera non vediamo molte alternative e accettiamo. Al di là dell’inconveniente – che può succedere – l’ostello ci è molto piaciuto quindi decidiamo di prenotare per la nostra ultima notte in Cile, di ritorno da Valparaiso due giorni dopo. Lo diciamo subito alla receptionist che ci ha fatto il check-in e, per sicurezza, chiediamo conferma della nostra prenotazione ad altre due persone nel corso della nostra permanenza:
Tutto a posto, siete prenotati, tranquilli”
Torniamo dopo due giorni da Valparaiso e – indovinate un po’ – troviamo gli stessi due receptionist che ci hanno incasinato la prima prenotazione e confermato la seconda, che sbiancano e fissano il computer con aria disperata. La prenotazione non c’è. Fortunatamente ci trovano un posto ad un’ostello a pochi metri di distanza…

Ostello Terra Extremus

Ci spostiamo sconsolati al Terra Extremus, ad un paio di isolati dal Providencia, dove veniamo accolti con uno zelo ed una solerzia particolarmente incoraggianti…non so se è perché gli era stata spiegata la nostra situazione e temevano avessimo un po’ i nervi a fior di pelle.

L’ostello non è male ma adatto per un soggiorno più festaiolo. Tutto gira intorno ad un cortile centrale da cui si accede ai bagni, alla cucina per gli ospiti e ad un bar che non era ancora aperto al nostro arrivo ma, vista anche la musica che ne usciva a tutto volume, aveva l’aria di essere una specie di discobar. Tutte le stanze hanno la porta su un corridoio che dà su questo cortile, senza protezione dal rumore. Alcune hanno le finestre che danno sulla trafficata Avenida Vicuña Mackenna mentre altre, come la nostra, non hanno affatto finestre.

Dettagli Ostelli

Hostal Che Lagarto: San Antonio 60, Santiago; Tel:+56 2 2638 3568; Web: www.chelagarto.com

Hostal Providencia: Avenida Vicuña Mackenna 92, Providencia , Santiago; Tel: +56-2-2635 25 36; Web: hostalprovidencia.com

Hostal Terra Extremus: Av. Vicuna Mackenna 38, Santiago; Tel: (+56 2) 26350437 | (+56 9) 96426795 WhatsApp; Web: www.terraextremus.com

No comments

Trackbacks/Pingbacks

  1. Come Raggiungere Santiago dall'Aeroporto | Guida di Santiago del Cile - […] rifiutandoci di darci la mappa. Stanchi e disorientati ci siamo fatti circuire: taxi fino all’ostello, e 1 a 0…

Lasciaci un commento