Sezione della Mappa Metropolitana di Londra

Come muoversi a Londra: Bus, Tube e altro

Il sistema di trasporti (TFL) è molto efficiente e il sistema di biglietti e abbonamenti è molto intelligente e quasi perfetto. Forse un po’ costoso ma questa è un’altra storia. Vediamo tutte le soluzioni che si adattano a visitatori occasionali o a chi decide di fermarsi a Londra un po’ più a lungo (tipo 7 anni, come me), ma prima un po’ di nozioni generali e fondamentali. Le opzioni sono due: il biglietto cartaceo o la Oyster Card. La Oyster Card, oltre ad essere molto comoda, vi permetterà di risparmiare sul costo delle singole corse. Le tariffe si dividono tra: solo bus, e metropolitana + bus. La Oyster si può usare con un abbonamento o con la formula “pay as you go“, che consiste nel ricaricarla con una cifra a scelta dalla quale verrà scalato il prezzo di ogni singolo viaggio che si effettuerà (scontato rispetto al normale biglietto cartaceo, clicca qui per saltare al paragrafo).

Preferite andare in bici? Benissimo!
Ecco come usare il Bike Sharing di Londra

I mezzi: Tube, Bus, Overground

Se vogliamo escludere le barchette sul Tamigi e l’assurda funivia di Greenwich, i mezzi che vi porteranno qua e là per Londra saranno i seguenti:

The Tube

The Tube, Metropolitana LondraLa Metropolitana per eccellenza, quella che con il suo caratteristico simbolo e il suo “Mind the Gap” si è guadagnata una fama mondiale. Compie 150 anni proprio oggi mentre sto scrivendo e non li dimostra. E’ il mezzo più veloce ma anche più costoso, e si muove attraverso le zone di Londra. Se siete in visita le zone 1-2 vi basteranno per coprire tutto quello che vorrete visitare.

Scarica la Mappa della Metropolitana di Londra (PDF)

Finalmente la metropolitana funziona anche di notte nei weekend. Scoprite tutto sulla Night Tube qui.

The Bus

I famosi bus rossi a due piani (double-decker) sono uno dei simboli più famosi di Londra e sono appesi a chiavi e frigoriferi di tutto il pianeta. Troverete anche altri tipi di bus ma i double-decker sono sicuramente i più diffusi.

Autobus a LondraDi recente hanno pensionato il famoso Routemaster, rimpiazzandolo con un modello più moderno dal design futuristico che è stato inaugurato sulla linea 38 e che ora è sempre più diffuso su altre linee.
Sia che abbiate un biglietto o un abbonamento questo sarà valido per qualsiasi zona, ma fate attenzione perché se dovete effettuare un cambio, ad ogni bus vi verrà scalata la tariffa di un biglietto.

Se piove e fa freddo e preferite aspettare il bus al caldo in un pub, o se l’avete mancato per un soffio (come sempre succede) correndo a perdifiato verso la fermata e volete sapere quando passerà il prossimo, consultate la sempre affidabile app di Citymapper.

Hopper fare

Il nuovo sindaco ha introdotto una modifica utilissima nel pagamento dei mezzi di superficie: la hopper fare. Cosa significa? Vuol dire che una volta preso un bus, si potranno fare tutti i viaggi che si vogliono con mezzi di superficie entro un’ora dal primo accesso. Questo sempre per la stessa tariffa di un viaggio in autobus.
Non male, anche perché spesso, per andare da un punto di Londra all’altro bisogna cambiare linea di bus.

Night bus

Niente di diverso dai bus normali ma i bus notturni vi salveranno la vita. Alcuni effettuano un servizio di 24 ore, altri cambiano un po’ il percorso come, ad esempio il 29 che diventa N29. Ovunque andrete a passare la serata i night bus vi riporteranno a casa. Magari informatevi prima chiedendo a chi vi ospita o all’ostello, non farei troppo affidamento sulla lucidità delle persone che troverete alla fermata… e magari nemmeno sulla vostra!

Overground

Linea di treni urbani, è molto sottovalutata ma molto utile per coprire zone scoperte dalla Tube, o per attraversare la città in orizzontale, a nord e a sud. Ha anche sostituito quella che doveva essere la “East Line” e attraversa da nord a sud l’East End servendo zone come Shoreditch e Hoxton. La overground è comunque inclusa negli abbonamenti TFL.

Tube Londra Metropolitana

Biglietti e Abbonamenti

Biglietto singolo

Il ricordo del mio primo viaggio a Londra sarà per sempre legato a questo evento: atterro a Stansted, prendo un bus che mi lascia a Stratford (ben prima delle Olimpiadi, quando faceva ancora paura) e da lì prendo un biglietto per St. Paul’s. £4 please. Per una corsa di cinque fermate viene quasi £1 a fermata. Mi è quasi costato meno il volo. Morale della favola: mai prendere un biglietto singolo della tube a meno che non siate disperati. Per conoscere il costo di un biglietto per andare in metro da A a B cliccate qui. Vi capiterà magari di prendere un biglietto singolo per il bus (£2,50), attenzione perché ora non vengono più accettati i pagamenti in contante ma solo contactless.

Travel Card Settimanale

La travel card settimanale cartacea ha gli stessi costi della travel card su Oyster (trovate qui la tabella completa delle tariffe) ma può essere fatta soltanto alle stazioni dei treni. Ce ne sono molte in città oltre alle più famose (King’s Cross, Waterloo, Victoria…) e le potete riconoscere dal simbolino delle ferrovie sulla mappa.
Il vantaggio della travel card settimanale è che non bisogna anticipare i £5 di deposito della Oyster, ma soprattutto che permette di usufruire delle offerte 2-for-1.

Oyster Card

Oyster card LondraSe state un po’ più di giorni e non volete impazzire con i biglietti, o semplicemente se volete un altro piccolo trofeo da riportare a casa come souvenir, optate per una Oyster Card. Costa £5 ma è solo un deposito, vi verrà infatti restituito se non vi serve più e la riconsegnate.

Pay as you go

Se il vostro approccio è rilassato e poco pianificato, se non sapete se prenderete a malapena un bus in tutta la giornata o se passerete più ore sotto terra che fuori, questa è la vostra opzione. Caricate dei soldi, e ad ogni accesso su un mezzo di trasporto vi verrà scalata la tariffa singola. Usando la Oyster si ha diritto a tariffe diverse da quelle del biglietto cartaceo:

  • Singolo accesso alla Tube con Oyster: £2,40 (£2,90 peak: 6.30-9.30 / 16.00-19.00 lun-ven)
  • Singolo viaggio su bus con Oyster: £1,50

E cosa succede se fate 200 viaggi con la Tube in un giorno? Semplice, non vi verranno più scalati soldi una volta raggiunto il limite del giornaliero. Con la Oyster il limite giornaliero è più basso del costo del giornaliero cartaceo:

  • Limite giornaliero tube + bus: £6,50
  • Giornaliero solo bus: £4,50

Per sapere esattamente quanto costa una singola corsa potete usare questo servizio.

Abbonamenti settimanali e mensili

Con la Oyster potete caricare abbonamenti settimanali (solo bus o metro e bus), mensili e annuali. A questo punto sarete sicuramente utenti esperti e potete avventurarvi da soli nelle tabelle di prezzi:

Forse non tutti sanno che abbonamenti e pay-as-you-go possono convivere. Ed è proprio questa la forza della Oyster Card. Se, ad esempio, avete un settimanale bus & tram e vi capita di prendere una volta la Tube, il viaggio vi verrà scalato dal vostro credito pay-as-you-go, mentre se prenderete un bus la corsa rientrerà nel costo del settimanale.

Vuoi saperne di più?
Scopri cosa è meglio per te: Oyster o abbonamento?

 

Stanze Airbnb Londra

Gli hotel a Londra tendono ad avere un basso rapporto qualità-prezzo. Io suggerisco sempre di affittare un appartamento o una stanza su Airbnb per risparmiare e stare nei quartieri dove vivono i Londinesi. Se vi iscrivete cliccando qui sopra avete pure €30 di sconto!

110 thoughts on “Come muoversi a Londra: Bus, Tube e altro”

  1. Ciao!
    La SuperFlash (che è contactless) viene riconosciuta regolarmente ai tornelli della metro?! Una volta arrivata all’aeroporto dovrò prendere un treno Thameslink e poi la metro, vorrei essere certa di poterla utilizzare.
    Grazie in anticipo

    1. Ciao Serena, non conosco la superflash ma se è una carta contactless in circuito visa o mastercard non dovrebbero esserci problemi.

  2. Sarò a Londra per 5 giorni e atterrerò a London City per alloggiate a Canary Wharf; come è collegato questo aeroporto alla zona di alloggio? Non riesco a trovare informazioni esaustive e se il tragitto è incluso nell’abbonamenro con carta contactless. Grazie per l’aiuto

    1. Ciao,
      London City airport è comodissimo per Canary Wharf, infatti ci puoi arrivare direttamente con la DLR in 20 minuti. Puoi usare la contactless, considera che l’aeroporto è in zona 3. Buon viaggio!

  3. Grazie delle tue informazioni. Ho letto inoltre nelle tue precedenti chat, che è possibile usare la carta di credito contactless al posto della oyster card. Se si, mi puoi spiegare come faccio materialmente ad usarla? (ai tornelli della metro e sui bus basta passarla semplicemente al lettore?). Ho gli stessi vantaggi della oyster (limite giornaliero massimo £ 6,80?).
    Scusami ma voglio essere sicura, altrimenti meglio fare la oyster, che ne pensi.
    Grazie ancora.

    1. Ciao, sì è esattamente come dici tu: basta che appoggi la carta sul lettore giallo che trovi all’entrata della tube o su tutti i bus. A livello di costi e limiti giornalieri e settimanali è esattamente come la Oyster.
      Dal punto di vista economico è la stessa cosa, dal punto di vista pratico usare la contactless vuol dire avere una card in meno in giro.
      C’è chi poi preferisce comunque fare una Oyster card per non dover tirar fuori la contactless ogni volta e per averla come ricordo. Quello dipende da te ma, ripeto, i costi sono uguali. Buon viaggio! 🙂

      1. Un’ultima domanda: usando la carta di credito contactless pagherò le commissioni ogni volta che la utilizzo sui mezzi pubblici?
        Grazie

  4. Ciao Rick, nel mese di giugno sarò a Londra con mia figlia per cinque giorni. Alloggeremo in una struttura in Leinster Gardens Bayswater (dovrebbe essere nella zona uno). Volevo sapere quale è l’itinerario migliore per arrivare dall’aeroporto di Stansted? E che mezzi mi consigli di prendere poi per visitare il centro di Londra e vedere le principali attrazioni? Grazie.

    1. Ciao Manuela,
      la cosa più comoda da fare arrivando da Stansted è raggiungere la Central Line, la linea rossa della metropolitana. Per farlo puoi prendere il treno (lo Stansted Express) che arriva a Liverpool Street Station, oppure prendere un bus e scendere a Stratford o a Liverpool Street Station. Da lì prendi la tube fino a Queensway. Per avere maggiori dettagli su treni e bus ti consiglio di dare un’occhiata al mio articolo che spiega come raggiungere Londra dall’aeroporto Stansted.
      Per quanto riguarda le attrazioni dipende soprattutto da cosa vuoi vedere. Con cinque giorni a vostra disposizione avrete tempo per organizzarvi senza fare troppe corse. Il mio consiglio è di prendere una mappa e cercare tutte le attrazioni che vi interessa vedere, poi le raggruppi e cerchi di concentrarti su una sola zona per ogni giorni.

      Una cosa molto importante che non abbastanza persone fanno è approfittare degli sconti 2-4-1, cioè paga uno ed entrate in due. L’offerta è valida su tantissime atttrazioni e vale la pena di sfruttarla. Anche su questo ho scritto un articolo che ti consiglio di leggere con attenzione 🙂

      Fammi sapere se ti serve altro!

  5. Grazie mille per la risposta…per me avevo pensato alla oyster da fare appena arrivo a Londra con una ricarica di 30 £..(stiamo 5 giorni..atterriamo di domenica mattina alle 8.05 a stansed e ripartiamo il giovedì alle 17.30)..per mio figlio di 11 anni.. per non spendere 15£ per la zip..non posso fare una oyster a cui applicare lo sconto del 50%?..
    Per il soggiorno al momento ho fermato una camera vicino alla stazione di earl’s court…di giorno mi muovo senza problemi..con il buio andare in giro sola con un bimbo non mi fa impazzire..come zona mi sai dire se è tranquilla?..non ho intenzione di fare nottata..giusto cena e magari una sera fare il tour in bus serale…
    Grazie mille della disponibilità.

    1. Ciao Elisa, la tariffa scontata per il figlio va applicata da un operatore (quindi non potete farlo alle macchinette automatiche) a qualsiasi stazione metro e overground.

      Earl’s Court, è tranquilla… pure troppo 🙂 Quella parte di Londra è ormai composta prevalentemente di hotel e catene di ristoranti e caffé. Sulla tranquillità ci metto una mano sul fuoco ma c’è poco da fare anche per cena. Ti consiglio di considerare Islington, la zona tra le stazioni di Angel e Highbury & Islington, un quartiere residenziale, benestante, ben collegato e che offre parecchio in termini di ristorazione. Alternativamente una zona analoga ma più tranquilla e più economica è Kentish Town, di cui parlo qui.
      Io in genere uso Booking, ma in quella zona trovi offerte interessanti anche con AirBnB. Se usi i link qui sotto avrai nel primo caso un riborso del 10%, nel secondo fino a €39 di sconti.
      Booking: https://www.booking.com/s/34_6/14290523
      AirBnB: https://www.airbnb.it/c/rfumagalli

  6. Ciao, curiosando in previsione del prossimo viaggio a Londra..ho visto che esiste una card dell’app Citymapper..chiamata citymapper pass…dove l’abbonamento settimanale ai mezzi costerebbe 31 euro…ma on line non trovo informazioni in merito…sai il funzionamento?..altra cosa..viaggio con un bimbo di 11 anni..su questa sai che si può applicare lo sconto Young?..

    1. Ciao Elisa, il Citymapper pass è proprio una novità che personalmente non ho ancora provato.
      I vantaggi: costa meno del settimanale con la Oyster e semplifica molto gli spostamenti se rimani in zona 1-2
      Gli svantaggi: al momento non credo che sia già disponibile la carta virtuale, dovresti ordinare quella fisica che arriva 2-3 settimane dopo l’ordine (dubito che spediscano fuori da UK); inoltre c’è un minimo di 4 settimane che va pagato per contratto.
      Diciamo che è un’opzione utile per chi abita a Londra più che per i turisti. Citymapper rimane comunque un’app irrinunciabile per muoversi a Londra, ma per il pagamento dei mezzi ti consiglio una Oyster card o la tua carta contactless.
      I ragazzi di 11 anni possono risparmiare notevolmente. Possono viaggiare gratis sui bus, con la tariffa “child rate” sulla tube e a metà prezzo sui Clipper facendo una Zip Card 11-15. Il costo amministrativo della card è di £15, quindi potresti considerare in alternativa lo Young Visitor Discount. Su questa pagina trovi tutti i dettagli ma in breve puoi richiederla alla prima stazione di Tube o Treni e darà uno sconto del 50% su tutte le tariffe e i daily cap.

      Fammi sapere se ti servono altre informazioni. Avete già trovato l’alloggio?

  7. Ciao Rick, scusami di nuovo, quale conviene per acquistare la Oyster Card sul sito online oppure appena arrivato a Londra aeroporto di Heathrow si usa con le macchinetta? così da ricaricare pay as you go per quattro giorni bastano 30 sterline e il quinto giorno parto, poi quando torniamo a casa lo vogliamo tenerlo la Oyster Card è la conserverò magari vado di nuovo lì perché a Londra mi piace assai grazie del aiuto 😊😉

    1. Il sito online non conviene perché c’è la spedizione. Prendila all’arrivo, puoi farla alle macchinette o agli sportelli.

      Buon viaggio!

      1. Ok, scusami vorrei solo un informazione preciso così sono più tranquillo e sicuro perché ho problemi l’udito, lo puoi tenerlo la card quando torna a casa?

        1. Certo puoi tenere la Oyster card. La restituisci solo in caso vuoi recuperare il deposito, ma se la tieni è un ottimo souvenir e puoi usarla ancora. Attenzione perché se non la utilizzi per più di un anno l’eventuale credito scade.

  8. Ciao Rick, io prendo la Oyster Card zone 1-4 così potrò ricaricare la Travelcard settimanale mi sembra giusto per 4gg ? Poi in centro di Londra per arrivare a heathrow quale il biglietto cartaceo una sola singola zone 1-6 ? Scusami di nuovo e grazie per l’aiuto 😉

  9. Ciao Rick, sarò a Londra a settembre per 4 gg con la mia famiglia, ma ho bisogno un consiglio, per ritorno da centro di Londra per arrivare all’aeroporto Heathrow i biglietti una sola singola zone 1-6 mi sembra giusto? seconda domanda per la Oyster Card la caparra 5£ è completo tutte le zone da 1-9 o devi scegliere le zone? Grazie 1000

  10. Ciao!
    Nonostante tutte le chiarissime delucidazioni sui mezzi di trasporto, ho ancora dei dubbi…
    Saremmo in 3 ad andare a Londra la prossima settimana, e pernotteremo vicino la stazione Victoria, in centro in modo da camminare il più possibile.
    Potresti consigliarmi che tipo di abbonamento o biglietti fare e un possibile itinerario?
    Grazie.

    1. Ciao Cristina, grazie per il messaggio.
      Visto che siete abbastanza centrali e volete camminare più che prendere i mezzi vi consiglio di fare una ricarica, top-up, della oyster e pagare di volta in volta i mezzi che prendete. Da Victoria è comodo raggiungere le zone di interesse con un bus e muoversi a piedi per esplorarle. Se pianificate bene le giornate e sfruttate la nuova hopper fare (che vi permette di prendere tutti i bus che volete entro un’ora dalla prima timbratura) potreste spendere massimo £3 a testa al giorno.
      buon viaggio!

      1. Ciao Buongiono,

        volevo chiederti 1 cosa gentilmente siccome vado a Londra per 4 giorni e penso di optare per una Oyster per me e per mia moglie, volevo sapere come posso fare per mia figlia che ha 12 anni.

        Grazie

        1. Ciao Mino,

          per la fascia di età 11-15 c’è l’opzione Zip card, che è una carta Oyster con foto che si può fare qui.
          Sicuramente un bel souvenir ma se non volete fare la procedura potete semplicemente andare al primo sportello TfL e chiedere di implementare lo sconto sulla tua Oyster. Questo vale solo per 14 giorni ma per il vostro viaggio basta e avanza.

  11. Ciao rick, ho capito abbastanza bene il fatto della oyster card anche se ho intenzioni di camminare parecchio visto che alloggio in zona 1. Il mio dubbio è: che differenza c’è tra l’overground e i treni london midland? Cioè devo andare da euston a watford junction ma non ho idea di quale dei due prendere. Poi, su questi treni, è possibile pagare con la oyster pay as you go? Grazie mille in anticipo.

    1. Ciao Carolina, Watford Junction è ai limiti di Londra, considerato infatti come “Zona 9”. Quindi puoi usare la Oyster sia se prendi la overground che il treno. Per conferma guarda questa pagina del sito TfL.
      Visto che costa pure uguale ti conviene il treno così ci metti la metà!

      1. Grazie mille per il consiglio! Ultima domanda: arrivo a Gatwick la mattina, verso le 10, immagino si possa comprare in loco la oyster, è possibile usarla per il treno che prenderò verso Londra? Pensavo di prendere il southern railway visto che costa meno che il gatwick express e, dato che alloggio intorno alla stazione di victoria, mi conviene pure. Che ne pensi?

        1. La Oyster ti porta fino a Watford ma l’aeroporto di Gatwick è ancora più fuori quindi dovrai fare il biglietto normale. E poi certo, prendi il treno normale e lascia stare il Gatwick Express, ci mette un pochino di più ma il risparmio è notevole! Assicurati solo che il treno che prendi arriva a Victoria e non in qualche altra stazione 🙂 Se compri il biglietto online in anticipo risparmi ancora di più ma dopo che una volta avevo perso il treno (e i soldi) per un ritardo dell’aereo non mi sono più fidato e ho sempre preso i biglietti all’aeroporto.

  12. Rick non mi odiare per tutte queste domande 🙂 posso chiederti anche io una mail con un possibile itinerario? Arrivo a Gatwick martedì 14 giugno alle 12 e riparto sempre da Gatwick lunedì 20 giugno alle 17 ? Alloggerò allo Stanley House Hotel ? Scusami e grazie!

    1. Ciao Giuseppe, scusa per il ritardo nella risposta…ero in viaggio in Norvegia 😉
      Il mio servizio non consiste solo in un’email ma un vero e proprio piano viaggi personalizzato: discuteremo un po’ via email su quello che ti piacerebbe fare e su i tuoi gusti e io ti scriverò una specie di… lonely planet fatta su misura per te, per questo specifico viaggio. Se ti interessa scrivimi a [email protected]
      a presto!

  13. Ciao Rick. Un consiglio. Sabato io e la mia famiglia (3 adulti e una ragazzina) verremo a Londra fino a martedì sera. Cosa ci conviene acquistare per spostarci liberamente per la città?

  14. Ciao Rick, vorrei chiederti un informazione. 🙂
    Verrò a Londra con un mio amico dal 18 luglio al 21 agosto e sarò in zona 3 precisamente a West Ealing.
    Pensavamo di farci la Oyster con un abbonamento mensile e la mia domanda è: la oyster vale anche per i treni?
    Grazie in anticipo
    Ps. in caso siamo a solo 1 km da ealing Broadway dove passa la Central line

    1. Ciao Luca, la Oyster puoi usarla su tutti i mezzi di trasporto urbani, quindi puoi anche prendere il treno purché il tragitto sia fra due stazioni londinesi

  15. Ciao, ho letto che per fare una travelcard settimanale serve una fototessera. Deve essere di dimensioni standard o particolari?

      1. Scusami, ho dimenticato di dire che mi serve una travelcard settimanale in modo tale da poter usufruire del 2×1. Per questa serve la fototessera, no?

        1. Ciao, in questo caso ti serve la travel card cartacea (no Oyster), che dovrai fare in una stazione della metro che è anche stazione ferroviaria (Paddington, Marylebone, Euston, Kings Cross, St Pancras, Liverpool Street, London Bridge, Charing Cross, Waterloo e Victoria). Clicca qui per scendere fino alla risposta che ti avevo già dato e fammi sapere se hai altri dubbi

          1. Non mi sono spiegato bene, scusami 🙂 E’ tutto chiaro, mi serve la fototessera. Volevo sapere se questa fototessera deve avere dimensioni standard oppure particolari 🙂 Ad esempio per il Pnd di Parigi serve 30×25, quindi più piccola degli standard 🙂

          2. Ciao Giuseppe scusa non avevo capito 🙂 Non ci sono requisiti per la foto tessera perché tanto poi la processano al computer. Quelle che fai in stazione vanno bene!

          3. Ancora grazie mille! Visto che ci sono approfitto della tua grande pazienza 🙂 e chiedo anche io una mail con un possibile itinerario 🙂 Arrivo a Gatwick martedì 14 giugno alle 12 e riparto sempre da Gatwick lunedì 20 giugno alle 17 🙂 Alloggerò allo Stanley House Hotel 🙂

      2. Ciao Rick intanto grazie per tutte le preziose info che fornisci. Sono da poco a Londra. Ho una debit card con lloyd ma ancora no money, una postepayevolution italiana, e da oggi inizio a spostarmi con i bus, cosa mi consigli per risparmiare? (Ho ancora la oystercard del primo giorno). Graziemille

        1. Ciao Davide e benvenuto in UK. Usare i bus con la Oyster card è un buon risparmio. Ma se stai a lungo termine ti consiglio di prendere una bici. Ti stupirà quanto velocemente ti sposterai per la città.

  16. ciao Rick arriviamo all’aeroporto di notte e dopo essere arrivati a London bow con una navetta, dovremmo prendere un bus notturno per raggiungere l’albergo.Come possiamo pagare il biglietto del bus? nell’aeroporto ci sono biglietterie automatiche per i bus? eventualmente si può pagare a bordo con carta di credito? ho letto su un sito che si può usufruire di questo metodo di pagamento solo se la carta è stata emessa in UK. Grazie per la risposta.

    1. Ciao Marco, non mi risulta ci siano biglietterie automatiche in aeroporto ma puoi pagare con la carta purché sia contactless. Anche se è una carta italiana. Altrimenti quel bus non arriva fino a Liverpool st Station? Lì ci sono le biglietterie automatiche.

  17. Ciao. Io sarò a Londra nei prossimi giorni e ho acquistato una london pass + travel che ritirerò sul posto il giorno dopo il mio arrivo.
    Avrò certamente bisogno di acquistare un biglietto per il bus per arrivare in hotel e poi per arrivare al London Pass desk per ritirare il pass. Dove acquisto il biglietto per il bus? Alla fermata? Dall’autista? In contanti o come?
    Grazie

    1. Ciao Luca, da qualche mese non è più possibile acquistare biglietti a bordo in contanti. Se hai una carta contactless la puoi usare come una Oyster: la passi sul lettore appena sali sul bus e ti viene scalato l’importo.
      Altrimenti ti devi rivolgere agli sportelli o alle macchinette che troverai alla stazione di arrivo. Hai controllato che non ci sia un London Pass desk anche alla stazione dove arriverai?

      1. Arriverò a Liverpool Street Station, Bishopgate, e sull’ordine della london pass l’unico desk indicato è quello di Charing Cross Road che chiude alle 16:30. Io non sarò a Londra prima delle 18:00…
        Mi spieghi come funziona la contactless? La passo vicino al terminale, mi scala l’importo e ho una ricevuta? Se devo acquistare biglietti per due persone la passo due volte? Come dimostro di aver pagato correttamente?

        1. Ciao la contactless si usa come per un pagamento qualsiasi passando la carta vicino al lettore. Il lettore si trova di fianco agli autisti quindi se c’è qualche problema ti aiutano loro.

  18. Ciao Rick
    avrei una domanda se hai tempo. Questo mese starò con il mio fidanzato per 5 giorni a Londra in zona1, cercheremo di prendere meno mezzi possibile. Perciò, da quanto ho capito, mi conviene prendere una oyster card Pay as you go e ricaricarla di circa 10£? Ciò che non ho capito è: se superassi il tetto massimo giornaliero cosa succederebbe? Posso continuare a viaggiare e non mi scalano più soldi? Il tetto di 6,40£ è la tariffa massima giornaliera che si “rischia” di pagare? Perciò ad es se prendo una volta la tube mi scalano 2,30£, se invece la prendo 10 volte mi scalano max 6,40£?
    Noi arriveremo a notte fonda, dubito che troveremo biglietterie aperte e non abbiamo una contactless da usare nelle biglietterie automatiche. Non prendono contanti?

    Grazie infinite per tutte le info preziose che ho trovato sul tuo sito
    Un lavoro incredibile
    Annagiulia

    1. Ciao Annagiulia, sì hai capito bene: il daily cap è il tetto massimo di spesa che puoi fare in un giorno, anche se fai 20 viaggi con la tube. Se stai in zona 1 potresti considerare di prendere solo i bus, per cui il tetto massimo giornaliero è £4,50.
      Inoltre se arrivate tardi troverete le macchinette automatiche dove potrete prendere una nuova Oyster e ricaricarla. Alcune accettano anche contanti.

  19. Sarò a Londra per una settimana e credo di aver capito che mi convenga acquistare una 7 day travelcard da caricare su una Oyster Card. Devo acquistarla prima o devo prenderla sul posto? Leggo poi di offerte 2×1 per entrare in musei/attrazioni legate alla travelcard. E, infine, la travelcard comprende anche gli spostamenti da e per l’aeroporto di Gatwick? Grazie!

    1. Ciao Giuseppe, se vuoi sfruttare la tua travel card per le offerte 2×1 devi assicurarti di prendere una travel card con il logo della National Rail. La puoi trovare alle stazioni metro che sono anche stazioni dei treni (Paddington, Marylebone, Euston, Kings Cross, St Pancras, Liverpool Street, London Bridge, Charing Cross, Waterloo e Victoria). Ti consiglio di leggere bene il sito di queste offerte: Days Out Guide.
      Per il collegamento tra Londra e Gatwick ti dovrai organizzare autonomamente con bus o treni, non inclusi nella Travel Card.

      1. Ciao, grazie per la risposta. E’ conveniente prendere questa travel card col 2 x 1? Costa di più rispetto alla semplice travel card? Sono un po’ in confusione. La travelcard si carica su una Oyster card? Cioè devo fare due card diverse? Grazie ancora!

        1. Ciao Giuseppe, ci credo che sei confuso…è un casino! Apprezzo l’ampio ventaglio di scelte che offrono ma ci vuole uno studio approfondito per capirci qualcosa. Se vuoi sfruttare le offerte 2×1 devi fare la travel card cartacea ale stazioni dei treni, perché quella “standard” o quella che carichi sulla oyster non vale. Costa uguale quindi tanto vale fare quella se sei interessato alle attrazioni 2-for-1. Il vantaggio della Oyster è che è più flessibile e ci puoi mettere del credito che usi di volta in volta.

  20. buonasera, anche io sarò a Londra dal 29.12 al 03.01.2017. soggiornerò al Belgrave Hotel – Westminster – mi puoi dare qualche consiglio? siamo 2 adulti. ti ringrazio per la disponibilità.
    Francesca

    1. Ciao, io e 3 amiche saremo a Londra per pasqua per 5 giorni e non riusciamo a capire quale sia il metodo migliore per girare e spendere il meno possibile. Se usiamo la oyster per 5 giorni quanti soldi dobbiamo caricarci?

      1. Ciao Elena, il modo migliore e più economico per girare a Londra è a piedi. No, non è una battuta: se pianifichi bene la visita e ti organizzi per zone puoi prendere giusto un mezzo per arrivare in quella zona e uno per tornare dopo averla esplorata. Se il tempo è buono puoi anche usare il bike sharing che costa solo £2 per 24 ore. In ogni caso la cosa migliore è mettere £10-15 sulla carta come top up e usarla soprattutto sui bus.

  21. ciao rick…le chiedo un cosiglio sul nostro viaggio di nozze a londra – cornovaglia.
    arriviamo a gatwick in data 28/07/2016 e pernotteremo vicino victoria station o paddigton (scusi se scritto male)…e staremo a londra fino al 04/08/2016 quindi 7 giorni. cosa ci consigliate di fare??? l’idea che ha dato di prendere bus piuttosto di viaggiare sotto terra mi piace tantissimo…ma conviene anche in termini di tempo?
    la ringrazio …

  22. Ciao Rick,
    Cosa ci consigli per gruppo di 4 adulti e 3 bimbi (due di 13 anni e uno di 8).
    Arrivo da Gatwick sabato verso le 11.30 am e ritorno su Stansted il lunedì pm (quindi circa 2 gg e mezzo).
    Hotel e spostamenti.. tutti in zona 1.
    Grazie mille!
    Chiara

    1. Ciao Chiara,
      L’opzione più semplice e flessibile è fare la Oyster per tutti (tranne il bambino di 8 anni che viaggia gratis se accompagnato). Per i due tredicenni potete approfittare dello sconto “Young Visitor”, basta chiedere allo sportello dove farete le Oyster.
      Vi verrà un po’ una spesa di deposito (£30 per sei Oyster) ma vi verranno restituiti se riconsegnate le Oyster prima di partire. Inoltre se tutti gli spostamenti saranno effettuati in zona 1 vi consiglio di usare i bus: costano meno e vi permettono di vedere meglio la città, anziché essere “teletrasportati” da una fermata all’altra della tube 🙂

  23. Ciao Rick. Io arriverò a Londra di notte, e avrò bisogno di prendere un autobus notturno per arrivare all’aeroporto. Visto che essendo notte, non ci sarà la possibilità di fare una Oyster (almeno da quanto ho letto), perchè all’una di notte è tutto chiuso, posso usare la mia Carta SuperFlash della San Paolo per pagare sul bus? è una prepagata contactless.

    1. Ciao Valerio, la contactless va bene per pagar il bus. Considera anche che se arrivi a Heathrow o se con il bus arrivi ad una stazione dei treni ancora aperta, puoi prendere la Oyster alle macchinette automatiche

      1. Ciao, scusa ma vorrei avere un chiarimento in merito all’uso delle “normali ed italiane” carte di credito contactless. Siccome staremo a Londra 4 gg e l’idea è quella di girare il più possibile a piedi, la mia idea era quella di pagare con contactless in caso di utilizzo dei mezzi senza prendere oyster o travel card. Mi è sembrato di capire (ma magari ho letto male) che le nostre contactless (vista/maestro) hanno le stesse tariffe della oyster, compreso l’eventuale tetto giornaliero. Grazie in anticipo per i chiarimenti.

        1. Ciao Valentina, posso confermare tutto: usare una contactless è esattamente come usare una Oyster. Vi verrà scalato il costo del viaggio ad ogni passaggio fino al tetto limite giornaliero o, eventualmente, settimanale.
          Fammi sapere se hai bisogno d’altro e buon viaggio a Londra!

        2. Ciao Valentina, a giugno andrò a Londra e mi interesserebbe sapere come ti sei trovata pagando con la tua carta di credito contactless. Avrei intenzione anche io di utilizzarla senza ricorrete alla Travelcard e Ostey card. Hai pagato commissioni? Grazie

  24. Ciao Rick, partirò tra qualche giorno per Londra ed ho ancora qualche dubbio sul funzionamento della oyster card. Può spiegarmi bene come funziona la oyster in particolare in riferimento al tetto massimo giornaliero?
    Se io dovessi prendere la tube 10 volte al giorno off peak pagherei 6.40 sterline, ma se io nello stesso giorno dovessi prendere anche 10 volte il bus? Pagherei oltre le 6.40, anche le 4.40?

    1. Ciao Anna, ho visto solo ora il tuo messaggio perché siamo appena tornati da Cuba. Non so se sono ancora in tempo per risponderti, ma il tetto massimo della tube include anche i bus

  25. Ciao, vorrei chiederti un consiglio per la tratta che va dall aeroporto di stansted a willesden green station. Consigliami qualcosa di economico, grazie

    1. Ciao, il metodo più economico è raggiungere Londra in autobus e poi spostarti con i mezzi pubblici. La National Express ti porta a Baker Street, che è vicina a Willesden Green. Da lì puoi prendere la Jubilee Line (linea grigia) fino a Willesden, oppure camminare fino a Edgware road e prendere il 98. Ti consiglio di usare citymapper Londonper ottimizzare gli spostamenti in città

  26. Ciao Rick
    ho un dubbio che nessuno riesce a sciogliere..
    sarò a londra ad ottobre, ho due bambini di 7 e 10 anni. il nostro hotel è in zona 5, ho visto che ci arriva il treno con sole due fermate.
    Quello che non capisco è:
    la oystercard comprende il treno (anche quello che prenderò io) quindi noi adulti scaliamo dalla oyster i viaggi. I miei bambini (che in metrò non pagano) sul treno invece pagano…anche se noi adulti paghiamo e abbiamo la oyster? devo comperare la singola tratta per loro? Giuro non ci capisco più nulla
    inoltre volevo un tuo consiglio su quanto caricare la oyster (considerati i viaggi in treno da e per croydon in 8 totali nella vacanza e i classici giri che credo comprendano zona 1-2)
    ti ringrazio tanto
    Marina

    1. Ciao Marina,
      è vero che i bambini sul treno pagano (anche se la Child Rate è ridotta) ma nella zona coperta dalla TfL i viaggi in treno contano come qualsiasi altro mezzo pubblico cittadino. Citando la pagina dei viaggi con bambini: se il bambino ha meno di 11 anni può viaggiare gratis se accompagnato da un adulto che ha una Oyster pay as you go, o un biglietto valido, su Tube, DLR, London Overground e servizi TfL Rail. Quindi anche il treno è incluso. In più su questa mappa trovi le tratte dove i bambini tra i 5 e i 10 anni viaggiano gratis (quelle in verde). Se hai tempo potresti anche richiedere per loro le Oyster Zip-Card.
      Per quanto riguarda il credito da mettere sulla oyster io calcolerei circa £10 al giorno, visto che il daily capping di zona 5 costa quella cifra.
      Fammi sapere se hai bisogno d’altro!

  27. Ciao rick……. Sul sito dei trasporti nelle tabelle dei prezzi nell uso della oyster mi sembra di aver trovato l esistenza Dell capping anche settimanale ti risulta??? Un altra cosa il capping copre la spesa raggiunta con l uso bus tube oppure sono due capping separati che alla fine si sommano grazie……..

    1. Ciao Paolo, il capping settimanale si applica da Lunedì a Domenica e funziona solo con le contactless card (anche se avevano promesso che da quest’anno anche le Oyster avrebbero avuto il capping settimanale).
      Per l’altra domanda i viaggi in bus contano per il capping giornaliero da tube, mentre non vale il contrario: se spendi più di £4.40 viaggiando con la tube, non conterà per il tuo massimo giornaliero con i bus. Spero di aver risposto alla tua domanda!

      1. Contactless card intendi carte di credito Contactless esatto???? Che devono essere inglesi se non sbaglio……

        1. Ho cercato informazioni a riguardo ma non ho trovato nulla di esplicito. Credo che alla fine i soldi sò soldi, ti scaleranno la tariffa in pounds quindi la tua banca caricherà le commissioni

  28. Ciao… una domanda ..sarò a Londra a settembre… per una settimana farò la Travelcard settimanale zona 1-2, poi mi rimane scoperto l’ultimo giorno in cui non mi allontano molto dall’hotel, passeggio ma comunque prevedo anche spostamenti coi mezzi. Visto che non mi va di fare una oyster solo per un giorno….con la cauzione di 5 £ che non so se recupero totalmente (restituzione entro 1 mese dall’acquisto) pensavo di utilizzare 2/3 bus in giornata. Si possono fare biglietti singoli del bus? ma dove? Grazie in anticipo. Ciao.

    1. Ciao Susanna, grazie per il messaggio. I biglietti singoli per il bus non si possono più fare, però se hai una carta contactless la puoi usare come fosse una oyster per i pagamenti sul bus, ti verranno tolti £1.50 dal conto ad ogni passaggio con i soliti daily capping. Altrimenti puoi fare un day pass per gli autobus.
      La oyster rimane sempre la soluzione più comoda e flessibile, e i £5 di cauzione di vengono restituiti interamente prima di partire, con eventuali soldi che ci avevi caricato e non usato. Lo puoi fare dalle macchinette in stazione.
      Fammi sapere se hai bisogno di altro! Ciao

      1. Si Rick, stavo proprio pensando al bus day pass ….che quindi non sarà da caricare sulla oyster..Dove posso farla??Grazie ancora!

        1. Puoi prendere il pass cartaceo sia agli sportelli della metro che agli off-licence che hanno esposto sulla porta o in vetrina il simbolo della oyster, quasi sempre hanno anche i pass giornalieri.

          1. Rick… ancora una cosa.. ma se io lo acquisto diciamo in mattinata è vero che posso sfruttarlo nelle prime ore del giorno successivo? Ci prenderei il bus per andare a Vittoria tipo alle 4.00 di mattina per il ritorno in Italia… o ti sembra rischioso… per arrivare poi in aeroporto? Grazie mille!

  29. Scusa Rick ultima cosa sulla Young Visitor discount è una Oyster Card a parte oppure è un opzione che carico sulla mia Oyster Card solo dopo che la ho registrata?

    1. La tariffa Young Visitor viene applicata ad una singola Oyster Card, che sarà la card personale di tuo figlio 12enne. Non l’ho mai fatta ma questo è quanto dicono sul sito, ho anche chiamato per conferma. Fammi sapere quando torni se è veramente così

  30. Ciao Rick sarò a Londra per 10 gg con la famiglia in zona 2 ho tre bambini di 9/10/12 anni;considerando che i bambini fino a 11 anni accompagnati dai genitori sui mezzi non pagano,considerando che con la TravelCard viaggi in tutte le zone sui bus,cosa consigli?Travelcard caricata su Oyster card per i primi 7 gg,e il bambino di 12 anni paga la metà ha un oyster particolare?

    1. Ciao Domenico, grazie per il messaggio. Dici bene i bambini sotto gli 11 non pagano se accompagnati da un adulto, mentre tra gli 11 e i 15 serve una Oyster fotografica, la Zip Card, che va però fatta in anticipo. In alternativa puoi richiedere il Young Visitor discount: ti serve una Oyster registrata con nome ed indirizzo e puoi pagare metà prezzo per le tariffe “pay as you go”. La registrazione si fa online e ci vuole un attimo, se non ce l’hai già (e non te lo fanno dove prenderete la Oyster Card) non preoccuparti: prendila all’arrivo, paga la tariffa intera per arrivare almeno dove alloggiate e da lì fate la registrazione. Il Young Visitor discount si può richiedere a Heathrow o a qualsiasi stazione della tube in zona 1.
      Fammi sapere se sono stato chiaro

  31. Ciao Rick ho una domanda spinosa per te e ti ringrazio in anticipo se vorrai aiutarmi ;). Vivrò per 7 settimane in zona 2 , per 3 gg a settimana dovrò spostarmi con bus in zona 4 ( una sola andata e ritorno ) ; i restanti 4 gg mi sposterò in zona 1/2 con più spostamenti durante il giorno . Ho già fatto la Oyster ma cosa ci carico 🙁 ? Grazie per l’aiuto che vorrai darmi Elena

    1. Ciao Elena,
      grazie per la richiesta, in realtà può essere più facile di quanto sembri!
      La cosa migliore nel tuo caso potrebbe essere caricare sulla tua Oyster una travel card mensile (da £123.30 più tre settimanali da £32.10) per le zone1-2. Questo ti permetterà di spostarti liberamente in centro e, siccome i bus non hanno zona, potrai usare il bus in tutta Londra, inclusi i tuoi spostamenti in zona 4.
      Mi pare la tua richiesta sia molto simile a quella che Erica mi ha fatto nel mio articolo su Oyster card e travel card…ma vi conoscete? 🙂

      1. Non voglio mettere in dubbio le tue conoscenze 😉 ma sei sicuro che con l’abbonamento 1-2 potrò prendere autobus anche in zona 2-4 ? Non vorrei trovarmi nei pasticci e quanto mi dici non l’ho trovato scritto da nessuna parte ! Mi fido della tua parola e nel caso do’ il tuo contatto al controllore ahahaha scherzo 🙂 !
        Grazie ancora Elena

        1. Ahah si si dagli pure il mio numero! 🙂
          Guarda sono sicuro, ho fatto così per tutti gli anni che ho vissuto a Londra e ho pure chiamato il customer service di TfL stamattina per sicurezza, visto che anche all’altra ragazza era venuto il dubbio. I bus semplicemente non seguono le zone della metropolitana.
          Magari la prima ricarica non farla alla macchinetta ma allo sportello, e chiedi all’impiegato per conferma 😉

          1. Si perfetto tutto chiaro ma a quanto ho capito sulla Youn Visitor Discount non posso caricare una travelcard ma paga i viaggi sempre la metà..saluti e grazie

          2. Ciao Domenico, sì sulla Oyster con Young Visitor discount puoi solo mettere dei soldi che vengono usati a pay as you go (a metà prezzo), non puoi mettere una travelcard

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.