Londra vista dall'alto. Panoramica aerea

Londra – Gatwick: come arrivarci?

L’aeroporto di Gatwick si trova a 45Km a sud di Londra ed è molto ben collegato. Sicuramente vantaggioso se alloggiate in zona centro/sud (Victoria tanto per intenderci), ma non sempre si sceglie il volo in base all’aeroporto di arrivo o di partenza, no? Quindi se il vostro volo più economico è su Gatwick, ci sono anche possibilità che sia anche ad orari assurdi, è quindi meglio prepararsi bene al trasferimento per non avere scene di panico all’ultimo minuto (con eventuali esiti costosissimi).

Come fare Londra – Gatwick in:

Treno: Gatwick Express

Se arrivate in aeroporto tardi, o se semplicemente volete arrivare a Londra senza perdere tempo, la soluzione migliore è il Gatwick Express (www.gatwickexpress.com) treno velocissimo che in mezz’ora collega la stazione Victoria di Londra all’aeroporto. Vi conviene prenotarlo sul sito perché costa meno e c’è sempre coda alle macchinette automatiche all’uscita dell’aeroporto. Il biglietto andata e ritorno (return ticket) ha ulteriori agevolazioni di prezzo.

Biglietto singolo: £19.90 (in biglietteria), £17.80 (online)
Andata e Ritorno: £34.90 (in biglietteria), £31.60 (online)

Visita la pagina del sito per tutte le altre tariffe del Gatwick Express

Treno: National Rail

Una soluzione (spesso) più lenta ma sicuramente più economica è il treno locale. Se fa tutte le fermate ci mette quasi un’ora e costa la metà del Gatwick Express. Però se visitate il sito delle National Rail (nationalrail.co.uk) trovate spesso delle offerte allettanti, anche su treni veloci quanto l’Express. I prezzi variano molto in base alla stagione, al giorno della settimana, al momento della giornata, ma in genere è £10.30. Ci sono treni cha viaggiano tutta notte, ogni mezz’ora circa, da St. Pancras e da Blackfriars. Un po’ meno frequentemente da Victoria e London Bridge.

La tratta in treno Londra – Gatwick può essere pagata con il credito della Oyster Card

Per conoscere a fondo tutti i trucchetti andate a leggere l’articolo sui trasporti Britannici e come risparmiare!

Bus

Se il vostro aereo è ad un orario veramente assurdo o se per voi il tempo non è denaro, anzi il contrario, allora il bus è l’ideale. La compagnia di bandiera, la National Express (www.nationalexpress.com), offre il collegamento e va dai £5 ai £9.
Attenzione! La partenza dei bus è la Victoria Coach Station, che si trova all’incrocio tra Buckingham Palace Road ed Elizabeth Street, ed è ad un buon 10 minuti a piedi dalla stazione della metro. Se ci arrivate in taxi specificate che volete andare alla coach station e non alla tube bus or train station. Qui ho messo la mappa per chiarire il concetto:

Stazione autobus Victoria
Victoria Coach Station, SW1W 9TP

In alternativa a Terravision potete provare EasyBus (www.easybus.co.uk). Prenotando in anticipo si può pagare veramente poco, ma la loro fermata è a West Brompton, che può essere un po’ scomodo.

Partendo dall’Italia vi verrà sicuramente proposto un biglietto per i bus Terravision, una compagnia che non uso da un paio d’anni e che recentemente sta ricevendo un numero preoccupante di recensioni molto negative. Purtroppo (o per fortuna) non ho testimonianze dirette, ma informatevi bene!

Taxi

Se vi trovate in zona centro/sud un taxi potrebbe essere un’opzione da considerare, specie se si viaggia ad orari “estremi” o se si viaggia in 3-4 persone. Informatevi presso la reception e provate a vedere se ci sono degli uffici di minicab nei paraggi, per confrontare i prezzi.

Taxi uber a Londra
Questo invito a Uber ti darà uno sconto sulla prima corsa

Dormire a Gatwick

Se avete una partenza mattutina e nessuna delle idee proposte sopra è fattibile o allettante, allora resta una bella avventurosa dormita in aeroporto! Io ho verificato il South Terminal ed è fattibile: c’è un’area alle partenze, di fianco a Café Nero, con poltrone di vario tipo, magari non vi possono offrire la dormita migliore della vita ma sono meglio della media. La zona è abbastanza luminosa quindi vi potrebbe servire una mascherina per gli occhi.
Qualcuno ha provato al North Terminal?

Per una notte più confortevole potete usare uno dei molti alberghi vicino all’aeroporto di Gatwick. Non costano pochissimo ma spesso ne vale la pena. Sul sito di booking.com si possono poi trovare ottime tariffe last minute!

18 thoughts on “Londra – Gatwick: come arrivarci?”

  1. Ciao Rick, volevo delle delucidazioni…siamo una famiglia con 2 bambini (5-7anni)…arriveremo a Gatwick il 7 aprile, dove dormiremo in un hotel lì vicino per la prima notte poi dall’8 al 12 alloggeremo in un appartamento situato vicino la fermata della metro Leyton (zona 3) per poi ripartire da Luton…come dovrei regolarmi con i biglietti e abbonamenti…?!?…conviene fare oyster card zona 1-2…o zona 1-3….visto l’alloggio???…le offerte 2×1 valgono anche per i bambini???…perché a conti fatti conviene di più rispetto al prezzo ridotto es.madame Tussauds adulti 30£ bambini 27£…ed ultimo quesito…affinché i 2×1 siano validi bisogna avere i biglietti del treno…ma leggevo che se lo fai a/r per stesso aeroporto ti vale per tutta la durata del soggiorno…questa cosa vale anche se ho i biglietti da gatwick e per Luton o devo fare altri biglietti di treno???…grazie

    1. Ciao Lorenzo, grazie per il messaggio. In genere a chi alloggia in zona 3 consiglio sempre di considerare il trucchetto di prendere un bus fino alla prima fermata della tube in zona 2, in modo da pagare solo la tariffa 1-2. Nel tuo caso è fattibile ma non proprio comodissimo: dovresti andare fino a Mile End (circa 40 minuti di bus) oppure a Hackney Wick dove c’è l’overground (è più vicina ma non è ben connessa e ti toccherebbe fare un tratto piuttosto lungo a piedi).
      Per l’offerta 2×1 non so se si applica nel tuo caso perché avresti due biglietti “one way” invece di uno andata-ritorno. Ho chiesto e ti faccio sapere appena mi rispondono, nel frattempo controlla il mio articolo sulle offerte 2-for-1 dove spiego un trucchetto comodo. Non sei lontano da Stratford dove c’è una stazione dei treni che ti porta in centro a Londra.

    2. Ciao Nick, grazie per avermi risposto tempestivamente;
      quindi riassumendo, aldilà dei trucchetti che, a quanto ho capito sono più uno sbattimento che una comodità, vista la presenza dei bambini, cosa mi consigli di fare…???…2 Oyster card, caricate a 30£ cadauna, per la zona 1-3, che ha un daily capping di 8£…???
      O eventualmente Oyster card per zona 1-2, ma per uscire / rientrare a casa, bus fino a zona 2 e poi metro…!!!
      i bus non hanno divisione in zone, ho capito bene???
      Grazie ancora per la disponibilità.

      1. Ciao Lorenzo, ci deve essere stato un accavallamento sulle informazioni.
        I “trucchetti” a cui mi riferivo servono per avere gli sconti, e consistono semplicemente nello spostarsi all’interno di Londra in treno (basta un biglietto di andata) e con una spesa di pochi £ si ha lo sconto alle attrazioni.
        Per il trasporto invece ti ho detto che puoi prendere un bus per raggiungere la zona 2 (esatto, i bus non hanno divisioni in zone), ma nel tuo caso non è comodissimo raggiungere da Leyton le fermate di zona 2 più vicine, cioè Hackney Wick e Mile End. Lì devi valutare tu se il risparmio vale la pena.

  2. Ciao Ma esiste solo un aereoporto di partenza a gatwick mi sembra di aver letto su un sito si trasporto che ci sono 2 ma è vero? Come si chiama aereoporto?

    1. Ciao Francesco, a Gatwick c’è un solo aeroporto con due terminali, forse era a questo che si riferiva quel sito. Si chiama semplicemente Gatwick Airport.

  3. Ciao Pat l’ultima settimana di settembre vado a Oxford per un corso di inglese pensavo di prenotare un volo easyJet Roma Gatwick potresti suggerirmi po’ come arrivare a Oxford e ritorno nel modo più semplice e economico Non ho intenzione di scegliere orari volo assurdi grazie Emilia Lazzari

    1. Ciao Emilia,
      il modo più semplice e più economico per andare dall’aeroporto di Gatwick a Oxford è con il bus della national express (https://www.nationalexpress.com), è diretto e ci mette circa 2h30′.
      Con il treno ci metti comunque più di due ore e ti costa molto di più, inoltre devi fare almeno un cambio (a seconda delle soluzioni) spesso dovendo cambiare stazione all’interno di Londra.
      Buon viaggio!

  4. Ciao, devo organizzare una vacanza itinerante ad agosto. Arrivo a Gatwick, 1 notte in zona poi sud Inghilterra per 4 notti, treno fino Edinburgh per 4 notti, treno fino a fort William per due notti, treno fino a Londra per 5 notti, partenza da Luton. Hai consigli per me? Quale offerta, compagnia scegliere? Grazie!

    1. Un bell’itinerario, ma avrei bisogno di sapere di più per darvi consigli azzeccati. Inizierei con il consigliarvi qualche giorno in più 🙂 e magari noleggiare la macchina in Scozia per girare un po’ attorno perché i paesaggi sono molto belli.
      Consiglierei poi il treno notturno Londra-Edinburgo in modo da risparmiare tempo.
      Per i treni ci sono alcuni siti, come trainline, che offrono tariffe scontate ma onestamente non ho mai trovato prezzi così vantaggiosi. Controlla il loro sito e confronta le tariffe con quelle di national rail.
      buon viaggio!

  5. ciao potresti suggerirmi un modo economico per arrivare a salisbury dall’aeroporto di gatwick? arrivo il 21 dicembre alle 14:00…..grazie

    1. Ciao Gabriella,

      il metodo più comodo, se non vuoi noleggiare un auto, è andare con il treno: due ore con cambio a Clapham. Guarda sul sito di National Rail per orari e prezzi.

      buon viaggio!

  6. Sai dirmi se ci sono treni per Gatwick terminal north la notte? Saresti dirmi gli orari? Io ho il volo alle 5.45 ma finisco di lavorare a mezzanotte quindi ho il tempo limitato

  7. Grazie Rik, questo sito mi sta dando un sacco di dritte per l’imminente viaggio a Londra. 🙂
    Per quanto riguarda il tragitto dall’aeroporto alla città, volendo acquistare prima i biglietti mi sembra di capire che non ci siano, né per i treni, né per i bus, biglietti generici ma biglietti con un orario prestabilito.

    In questo modo mi viene difficile fare una stima di quando potrei impiegarci dall’orario di atterraggio dell’aereo a quando potrei prendere bus o treno, specialmente perché eventuali ritardi non sono stimabili.

    Speravo ci fossero biglietti senza orario per la tratta in questione.
    Cosa mi consigli di fare?
    Grazie!

    1. Ciao Pat, grazie per il messaggio! Mi fa piacere che il sito ti stia venendo utile 🙂
      Purtroppo qui in UK i biglietti dei treni funzionano come per gli aerei per risparmiare devi prenderli in anticipo ma devi scegliere l’orario esatto (a meno che non fai un’andata/ritorno in giornata ma non penso sia il tuo caso). Arrivando in aereo con il biglietto già preso è un po’ una scommessa: risparmi, ma se per un ritardo dovessi perdere il treno finisci che spendi il doppio.
      Io in genere prendo sempre il biglietto all’arrivo, tanto su quelle tratte le differenze non sono enormi…i prezzi sono comunque alti! Quando viaggi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.